Archive for the 'Apple' Category

Rilasciato l’emulatore PlayStation per l’iPhone

E’ stata rilasciata da poco la versione pubblica di psx4iphone, l’emulatore Playstation per l’iPhone.
Per ora sono supportati ancora pochi giochi, e nonostante sia ormai giunto alla versione 1.0, sembrano esserci ancora problemi e l’emulatore sembra ancora lontano dall’essere definito perfetto.
L’archivio contenente l’installer è scaricabile da: http://zodttd.com/forum/index.php?topic=154.0
Per la lista dei giochi compatibili e supportati: http://zodttd.com/forum/index.php?topic=19.0
Ecco un video che mostra psx4iphone in funzione

Via | iphone4world.com

Nuovo Ipod Nano

Ecco il nuovo gioiellino di casa Apple, il nuovo Ipod Nano, più piccolo rispetto al precedente, nuova interfaccia, ridisegnato completamente in alluminio anodizzato, minuscolo, solo 6.5 mm di spessore, con un display 320×240 più luminoso rispetto al precedente del 65%.
Disponibili due versioni, da 4 e 8 Gb, e 5 colorazioni diverse.

La nuova features sulla quale la mela sembra aver puntato molto è la possibilità di vedere video e film, ma parliamoci chiaro, lo schermo è 2″, c’è bisogno di una lente d’ingrandimento notevole per goderseli appieno, e non è neanche fornita nella confezione..

Tuttavia, l’iPod è sempre l’iPod, e a livello di design resta comunque impareggiabile 😉

IRocks, trova sassi al posto dell’iPod

Oramai tutti i Teenagers hanno un iPod o ne desiderano uno. Ora immagina di essere, anche se la tua sessualità te lo impedisce, una ragazzina quattordicenne al suo primo giorno di scuola superiore.
E’ il tuo compleanno e tutto quello che davvero vuoi è un nuovo iPod.
Ti appresti a scartare il regalo fervidamente, eccitatissima al solo pensiero del fulgido lettore Mp3, e scopri tuo malgrado che nella scatola non c’è l’iPod. Solo rocce. Nessun tipo di roccia pregiata, o un iRocks, solo comuni sassi, come quelli che ti fanno imprecare in 18 lingue diverse quando ti entrano, passando per chissà quale pertugio, nelle scarpe.
Tutto ciò è successo davvero, a una ragazzina di 14 anni, in texas.
Ma non è tutto.

Come può sembrare ovvio, la famiglia è andata nel negozio dove l’iPod era stato comprato per cambiare il “non-music-playing rocks” .
Sfortunatamente, il negozio non aveva altri iPod.
L’impiegato ha cosi effettuato telefonate in tutto il paese per rintracciare qualcuno che vendesse l’iPod, e l’ha trovato a 20 miglia di distanza.
La famiglia si è recata presso il negozio, ha aperto l’iPod davanti all’impiegato..e di nuovo..lo scatolo che avrebbe dovuto contenere il lettore conteneva rocce.
La donna ha quindi chiesto il denaro indietro, inutilmente, e ha dovuto, come diceva il regolamento dello store, usare il credito per comprare un qualsiasi altro articolo.

Così, la compagnia sta cercando di risolvere il problema, sembrerebbe che entrambi i negozi abbiano comprato la merce dallo stesso deposito, probabilmente il problema va quindi ricercato li, oppure quello che deve essere cercato è soltanto un buon esorcista per la famiglia della ragazzina.
That’s All Folks!

PS: ti è piaciuto questo post? Allora vota OK su

iPhone, Tutto qui?

L’Iphone, l’ultima creatura di casa Apple… il video qui sopra della Nbc, una parodia che illustra i vari “utilizzi” dell’IPhone, ha fatto il giro del mondo, è stato uno dei piu visti su YouTube questo mese, si vociferava di un cambiamento radicale con l’avvento del nuovo Tuttofonino, eppure, questa volta, Steve Jobs sembra aver fallito.
La Apple perde il 3% in borsa, la previsione di vendere ad oggi 500.000 IPhone si è rilevata un pò troppo azzardata, “appena” 146.000 vendite..come mai il gioiello Apple, che avrebbe dovuto cambiare la concezione di telefono come era stato qualche anno fa per l’IPod nel campo dei lettori MP3, non ha ottenuto il successo sperato?
Alcuni dicono siano solo voci di corridoio, o meglio, che le 146.000 vendite si riferiscano alle attivazioni del telefono da parte dell’azienda che ne ha il monopolio, la AT&T, nei due giorni successivi il lancio, e non sarebbe male come risultato…

Di certo è un peccato, o meglio mi aspettavo qualcosa di più, si parlava di questo iPhone come rivoluzionario, se n’è parlato fino al giorno del lancio, e se n’è ripreso a parlare negli ultimi giorni, ma solo per segnalarne il calo delle vendite..

Stiamo a vedere. Di certo eventuali risultati deludenti negli Stati Uniti avrebbero un effetto sui modi e sui tempi di vendita in Europa. Cioè, se l’iPhone non vende negli States, cosa succederà?


Nuovo Blog! Click!

My E-mail

Pubblicato sotto licenza Creative Commons

Giusto per chiarire

Questo blog non è un essemmesse!

Who’s amung

visitor stats

Click!

Visitor’s Location

Flickr Photos

seroban's photos

seroban's photos

seroban's photos

seroban's photos

seroban's photos

Altre foto
maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Del.icio.us