Uno stupendo trucco per gmail di cui al 90% non conoscevate l’esistenza :D

Gmail LogoNon mi stancherò mai di ripeterlo, Gmail è il migliore servizio di posta che si possa mai desiderare.
Ammettiamo che il vostro indirizzo di posta sia “GeorgeBush@gmail.com”, tutte le mail inviate ad uno dei seguenti indirizzi di posta, saranno reindirizzate alla vostra casella di posta.

  • GeorgeBush@gmail.com
  • G.eorgeBush@gmail.com
  • Ge.orgeBush@gmail.com

  • GeorgeBus.h@gmail.com
  • GeorgeBush@googlemail.com
  • G.eorgeBush@googlemail.com
  • Ge.orgeBush@googlemail.com

  • GeorgeBus.h@googlemail.com

E non è tutto, puoi mettere quanti punti vuoi e creare qualcosa del tipo “g.e.o.r.g.e.b.u.s.h.@gmail.com” e vedere tutte le mail reindirizzate a Georgebush@gmail.com
Ultimo ma non ultimo, creando indirizzi di posta formati da Georgebush+testocasuale@gmail.com, tutte le mail saranno reindirizzate al solito GeorgeBush@gmail.com

Ok, ho capito tutto, e ora?

pensate a cosa potreste fare..

1. Un e-mail per ogni esigenza

Invece di usare differenti indirizzi di posta per ogni cosa (Lavoro, scuola, amici ecc.) potete usare differenti varianti dello stesso indirizzo Gmail e filtrare le mail in arrivo in base all’indirizzo a cui sono arrivate.
Ad esempio, tutte le mail inviate a George.Bush@gmail.com andranno nella cartella “Lavoro”, tutte quelle inviate a G.eorgeBush@gmail.com nella cartella “Scuola” e così via.

2. Rintracciare e Bloccare gli spammers

Quando effettuate una registrazione ad un sito web, per esempio sitoweb.com, aggiungete sitoweb.com al vostro ID Gmail.
Registratevi quindi con GeorgeBush+sitoweb@gmail.com.
In questo modo potrete bloccare la vostra registrazione quando volete e identificare sempre quali sono i siti web che distribuiscono agli spammer il vostro indirizzo di posta.
L’operatore + è indispensabile, con georgebush+sitoweb@gmail.com funziona, non con georgebushsitoweb@gmail.com, che è un indirizzo a se.
Qualche altro consiglio?

Sorprendetemi nei commenti!😀

Via| MakeUseOf

34 Responses to “Uno stupendo trucco per gmail di cui al 90% non conoscevate l’esistenza :D”


  1. 1 pizzicone 23 novembre, 2007 alle 11:00 pm

    Eccezionale, bravo Seroban!

    Per quanto riguarda il “+”, lo devo omettere vero?

  2. 2 Pasquale 23 novembre, 2007 alle 11:03 pm

    quindi è fatto proprio con i piedi???

  3. 3 $erob@n 23 novembre, 2007 alle 11:31 pm

    @pizzicone: Grazie😀, comunqe l’operatore + deve esserci per forza

  4. 4 Danielemd 24 novembre, 2007 alle 1:38 am

    Grande Seroban!!!!
    Bellissimo trucchetto!
    Ciao
    Daniele

    ps consiglio per un prossimo post: better gmail di gina trapani! E’ una estensione di firefox per gmail fenomenale! La conoscevi?

  5. 5 Avner67 24 novembre, 2007 alle 7:26 am

    Sei grande come il consiglio fantastico, vado e divento gmail anche io

  6. 6 Carmelo 24 novembre, 2007 alle 10:08 am

    Ma non ci credo…
    Bravo!😀

  7. 7 bufalo 24 novembre, 2007 alle 10:12 am

    E’ una bufala, ovviamente.
    Quando riprendete notizie abbiate almeno l’accortezza di verificarle.

  8. 8 fausto 24 novembre, 2007 alle 10:34 am

    se a qlcn funziona lo faccia saxe…xkè a me no e mi sa tanto di ca*****

  9. 9 Italiano 24 novembre, 2007 alle 11:32 am

    Mh molto interessante non so come vivere senza! ahah

  10. 11 Antonio 24 novembre, 2007 alle 11:48 am

    Scusa un attimo, potrei anche credere alle prime affermazioni, ma l’ultima dove scrivi che GeorgeBush più qualsiasi testo lo reindirizza a George Bush è demenziale.
    Se fosse come dici tu Gmail potrebbe permettersi di registrare due o trecento caselle e-mail al massimo.
    Pensa se io registrassi una casella col nome A@gmail.com : mi arriverebbe qualsiasi e-mail indirizzata a qualcuno che come prima lettera dell’indirizzo ha una “A”.

    Riguardaci meglio

  11. 12 Mega69 24 novembre, 2007 alle 1:06 pm

    Infatti mi stavo scervellando con questa cosa del + cercando di capire come fosse possibile :~

  12. 13 pizzicone 24 novembre, 2007 alle 1:20 pm

    @bufalo e antonio: ho provato e funziona.

    bufalo, rigiro tutto: prima di dire che è una bufala, abbi l’accortezza che lo sia veramente.

  13. 14 pizzicone 24 novembre, 2007 alle 1:20 pm

    *di verificare

  14. 15 $erob@n 24 novembre, 2007 alle 2:28 pm

    ho parlato dell’operatore +, se scrivi gerorgebush+antonio@gmail.com, la mail arriva a georgebush@gmail.com.
    Se scrivi georgebushantonio@gmail.com allora è una casella a parte.
    Prima di parlare accertatevi di non dire stupidagini e, come dice pizzicone, abbiate l’accortezza di verificare, eviterete figure poco carine:)

  15. 16 $erob@n 24 novembre, 2007 alle 2:34 pm

    Ok ho apportato qualche modifica alla parte che poco chiara, per evitare ulteriori fraintendimenti😀

  16. 17 Cri 24 novembre, 2007 alle 2:35 pm

    Ciao Seroban! Ma quindi, scusa, funziona nei due sensi… Con quello che hai pubblicato, chiunque (che sappia come mi chiamo) può accedere alla mia posta. Se è così, la sicurezza su Gmail dura quanto un gatto in tangenziale. Verichiamo tutto ma è così, togliamoci al volo da GMail. Io la uso per lavoro!

  17. 18 $erob@n 24 novembre, 2007 alle 2:49 pm

    uhm Cri non ho ben capito cosa vuoi dire..
    io penso che comunque sia al contrario, e reputo Gmail abbastanza sicuro.
    Ti faccio un esempio:
    Metti caso che hai un indirizzo di posta
    Cri@gmail.com
    che usi per lavoro.
    Chiunque potrebbe spacciare un indirizzo di posta del tipo C.ri@gmail.com come tuo, e ricevere quindi la posta a te indirizzata, ma ciò non avviene proprio grazie al sistema di Gmail.

  18. 19 Tizy 24 novembre, 2007 alle 4:28 pm

    Fantastico!

    Penso che a questo punto non la utilizerò più per lavoro

  19. 20 sivilla 24 novembre, 2007 alle 5:19 pm

    lo spiegava già google…

    È possibile che mi vengano recapitatati messaggi indirizzati ad altri?
    Gmail non considera i punti come caratteri facenti parte del nome utente. Pertanto, l’aggiunta o la rimozione dei punti da un indirizzo Gmail non cambia l’indirizzo di destinazione effettivo. I messaggi inviati a tuonomeutente@gmail.com e a t.u.o.n.o.m.e.u.t.e.n.t.e@gmail.com saranno recapitati tutti esclusivamente alla tua casella di posta.

    Gmail consente una sola registrazione per ogni nome utente. Pertanto, una volta che ti sei registrato con un determinato nome utente, le eventuali varianti con punti non sono più disponibili per altri account. Se ritieni che un messaggio ti sia stato inviato per errore, ti suggeriamo di contattare direttamente il mittente per informarlo dell’errore nell’indirizzo.

    Se hai creato il tuo account usando un punto nel tuo nome utente e vuoi modificarlo, puoi cambiare il tuo “”Indirizzo per le risposte””.

  20. 21 $erob@n 24 novembre, 2007 alle 5:32 pm

    grazie sivilla per la precisazione sei stato chiarissimo😀

  21. 22 tixxio 24 novembre, 2007 alle 7:09 pm

    Già conosciuti ed utilizzati da tempo

  22. 23 Scintilena 24 novembre, 2007 alle 11:26 pm

    Fantastico, semplicemente fantastico, vado subito a provare se funziona veramente

  23. 24 doppiavu 25 novembre, 2007 alle 9:38 pm

    Cavolo… bigG è sempre un passo avanti agli altri!

    ps: complimenti per il blog🙂

  24. 25 Ernest 4 gennaio, 2008 alle 10:04 pm

    Una Gran Chicca, molto interessante, come ne sei venuto a conoscenza? ho messo un link sul mio blog ds&mv spero non ti dispiaccia in caso lo tolgo..
    Ciau

  25. 26 $erob@n 4 gennaio, 2008 alle 10:08 pm

    Ma figurati perchè dovrebbe dispiacermi? il problema è che non lo vedo, prova a segnarlo come URL quando ti firmi
    Grazie dei complimenti🙂 , ho preso spunto da un blog straniero
    Ciao

  26. 27 Davide 4 gennaio, 2008 alle 11:43 pm

    Moooolto fico!

    Ernest mi ha linkato qui… siccome lui si è scordato di linkare al blog in cui ha fatto il post, lo faccio io.

    bravo $erob@n
    (W linux)

  27. 29 Daniele 7 agosto, 2008 alle 5:43 pm

    Non e’ Veramente un Trucco ma un Imposizione!!!
    Leggete per capire che Nessuno Regala Nulla…neanche Google.
    Io non userei @gmail.com dato che prima o poi dovra’ essere definitivamente essere tolta dalle mani di google…

    http://www.appuntidigitali.it/1155/niente-piu-gmail-in-europa/

    Saluti e alla Prox


  1. 1 Alcuni liks utili per Google GMail | L'angolo di Peppino Trackback su 25 novembre, 2007 alle 9:53 am
  2. 2 big G è sempre un passo avanti « DoppiaVu’s Blog Trackback su 25 novembre, 2007 alle 10:05 pm
  3. 3 » Se usi Gmail ecco l’ultima chicca su come salvarti dallo spam e scoprire chi te lo manda! Geekissimo Trackback su 28 novembre, 2007 alle 3:00 pm
  4. 4 | La Guida Informatica Trackback su 28 novembre, 2007 alle 9:03 pm
  5. 5 Uno stupendo trucco per gmail : ToTTerando Trackback su 29 febbraio, 2008 alle 6:12 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Nuovo Blog! Click!

My E-mail

Pubblicato sotto licenza Creative Commons

Giusto per chiarire

Questo blog non è un essemmesse!

Who’s amung

visitor stats

Click!

Visitor’s Location

Flickr Photos

seroban's photos

seroban's photos

seroban's photos

seroban's photos

seroban's photos

Altre foto
novembre: 2007
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Del.icio.us


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: